Stampaggio tecnopolimeri

FLUORTEN stampa ad iniezione particolari tecnici in Tecnopolimeri fluorurati come:

PFA
(perfluoroalkoxy) è un vero e proprio materiale termoplastico ed è dotato di caratteristiche eccezionali simili a quelle del PTFE.
La caratteristica principale risiede nella possibilità di lavorarlo mediante stampaggio ad iniezione e transfer.
Con il Teflon® PFA produciamo articoli tecnici ed eseguiamo rivestimenti di apparecchiature chimiche su di un impianto appositamente progettato e realizzato.

FEP
È un copolimero del tetrafluoroetilene e dell’esafluoro-propilene.
Possiede caratteristiche simili a quelle del Teflon® PFA ed è anch’esso trasformato su presse ad iniezione e transfer.

PVDF
(polifluoruro di vinilidene).
Produciamo una vasta gamma di semilavorati (tubi, tondi, lastre, ecc.) mediante estrusione e stampaggio a transfer.
Ad iniezione vengono stampati articoli
tecnici anche di notevoli dimensioni.

PCTFE
(omopolimero policlorotrifluoroetilene).
All’impiego sempre più frequente, particolarmente nell’industria criogenica, fa riscontro il nostro impegno per una produzione di una gamma di semilavorati e prodotti finiti sempre più vasta.
Infatti i particolari cicli di lavorazione per produrre lastre, tondi, anelli e manicotti impongono l’impiego di attrezzature e macchinari appositamente progettati e realizzati.

 

o in materiali ad elevate prestazioni:

VICTREX ® PEEK
Poliuretano
Policarbonato
PPS

In mono-componenti e bi-componenti, di piccole e grandi dimensioni, anche con inserti metallici.
La qualità degli articoli tecnici realizzati
mediante stampaggio ad iniezione, è garantita dall’utilizzo, nel nostro reparto produttivo, di moderne macchine ad iniezione.
Le più recenti tecnologie garantiscono la massima efficienza per tenere sotto controllo ogni processo, anche attraverso le stazioni SPC su ogni macchina, per ottenere il risultato massimo, sia in termini di qualità e di costo.
I nostri tecnici progettano gli stampi in base alle esigenze dei clienti, per grandi o piccole serie e per le tolleranze più ristrette. Gli stampi sono poi realizzati nel reparto attrezzeria, dove è curata anche la manutenzione degli stessi, per garantire e mantenere inalterate nel tempo le caratteristiche di qualità iniziali degli articoli finiti.
Il controllo continuo sull’intero processo – dalla progettazione stampi alla produzione, fino alle prove di laboratorio su materia prima e prodotto finito – forniscono ai nostri Clienti un elevato e certificabile standard qualitativo.

Scarica la brochure