GUARNIZIONI ENERGIZZATE (SES)


L'esperienza di FLUORTEN nella produzione, lavorazione e trasformazione di PTFE e HPP - Polimeri ad alte prestazioni - si sta evolvendo nella progettazione e produzione di guarnizioni a molla ad alte prestazioni.
Un team di ingegneri qualificato ed esperto è pronto a progettare con voi soluzioni personalizzate alle vostre applicazioni.
Guarnizioni energizzate, idee innovative per progetti destinati a durare nel tempo.


​Campi di applicazione per Guarnizioni Energizzate

FLUORTEN srl disegna e realizza Guarnizioni Energizzate in una vasta gamma di PTFE e HPP – polimeri ad alte prestazioni - materiali, che grazie alle loro elevate prestazioni, sono adatte per le seguenti applicazioni industriali e di ingegneria.

Sistemi pneumatici e idraulici per industria aeronautica  • Sistemi refrigeranti • Giunti criogenici • Motori Diesel • Macchine riempitrici • Attacchi a flangia • Sistemi di controllo del carburante • Motori a turbina • Pompe HPLC • Attrezzature di laboratorio • Sistemi pneumaticia basso attrito • Strumentazioni per laboratorio e medicina • Attrezzature per petrolchimica • Pompe • Robotica • Giunti rotanti • Apparecchiature per la produzione di semiconduttori • Giunti • Impianti per il vuoto • Valvole, Criogenia, Alta temperatura • Valvole, Saracinesca, Sfera, Sistemi di controllo...

Guarnizioni Energizzate - SES

Le guarnizioni energizzati - SES - sono realizzate con polimeri ad alte prestazioni.
Questi includono PTFE, PTFE Caricati, 3M Dyneon TFM PTFE modificato e altri polimeri ad alte prestazioni - HPP.
Le guarnizioni energizzate sono componenti di precisione lavorati con macchine CNC di ultima generazioni: I diametri e la sezione radiale sono caratteristiche critiche per le tenute.
La tipica forma a “U” della guarnizione sfrutta la pressione del sistema per espandersi ed aumentare il carico  superficiale che garantisce la tenuta.
Le molle metalliche situate all’interno della guarnizioni creano la spinta iniziale necessaria ad attivare la tenuta della guarnizione.
Fluorten S.r.l. è in grado di offrire una vasta gamma di soluzioni, standard e non, ognuna ottimizzata per gestire le applicazioni più critiche.
La scelta corretta di materiali e delle caratteristiche della molla sono un  passaggio estremamente importante specialmente nelle condizioni di lavoro più gravose dove la corretta spinta della molla dev’essere valutata attentamente.
Alcune applicazioni richiedono molle con spinta molto bassa mentre altre hanno bisogno di carichi elevati.
Le guarnizioni energizzate – SES prodotte da FLUORTEN sono progettate per operare da temperature criogeniche -270°C fino ad alte temperature, a volte superiori a 300°C.
Esecuzioni speciali sono in grado di sopportare combinazioni estreme di HTHP (alta temperatura - alta pressione).
Le guarnizioni energizzate - SES di FLUORTEN sono disponibili sia in versione  radiale che frontale, sia come tenute statiche che dinamiche.
Le dimensioni disponibili coprono tutte le possibili combinazioni da diametri di pochi mm fino a 2 metri.
Per applicazioni a basso attrito sono molto importanti sia la progettazione della guarnizione che la scelta del tipo di molla
Le guarnizioni energizzate – SES di FLUORTEN sono praticamente inerti a tutti i prodotti chimici tranne  i metalli alcalini allo stato fuso, i gas di fluoro ad alta temperatura e il trifluoruro di cloro.
I materiali disponibili vanno da acciaio inossidabile come 1.4301 fino alle alte leghe come Elgiloy®, Hastelloy® e Inconel 718.

F10-XX Materiali in accordo alla normativa Norsok M-710 ED.3 e API 6A disponibili su richiesta.

Scarica la brochure